SAC


SAC con Assaeroporti a sostegno della campagna “La Gardenia di AISM”

02 Marzo 2017

Anche SAC, società di gestione dell’Aeroporto di Catania, ha aderito all’iniziativa  “La Gardenia di AISM” – in programma il 4, 5 e 8 marzo in 5 mila di piazze italiane - su proposta di Assaeroporti, l’associazione italiana gestori aeroporti, impegnandosi a promuovere sui propri canali di comunicazione all’interno del terminal e sui social la tradizionale manifestazione di solidarietà organizzata dall’Associazione Italiana Sclerosi Multipla e dalla sua Fondazione (FISM) con il patrocinio della Fondazione Pubblicità Progresso. Anche quest’anno 10.000 volontari saranno impegnati ad offrire una pianta di Gardenia a fronte di un contributo minimo di 15 euro. 

Con l’Aeroporto di Catania, partecipano all’operazione di promozione anche gli scali di Alghero, Bergamo, Bologna, Cagliari, Genova, Lamezia Terme, Olbia, Torino, Trapani, Trieste, Venezia e Verona.

Le piazze della Gardenia di Aism in provincia di Catania
Le piazze della Gardenia di Aism in tutta Italia

 

Informazioni su “Gardenia di Aism 2017”.

I fondi raccolti con Gardenia di AISM 2017 saranno impiegati in progetti di ricerca mirati in particolare alla SM Pediatrica.  Non solo, AISM è anche attiva a livello nazionale e internazionale per sostenere la ricerca sulle forme progressive di sclerosi multipla oggi ancora orfane di terapie.

Dal 24 febbraio e fino all’8 marzo con il numero solidale 45520 è possibile donare 2 euro

da cellulari personali Wind Tre, TIM, Vodafone, PosteMobile, CoopVoce e Tiscali,  5 euro per ciascuna chiamata fatta da rete fissa Vodafone, TWT e Convergenze, oppure 2 o 5 euro per ciascuna chiamata fatta sempre al 45520 da rete fissa TIM, Infostrada, Fastweb e Tiscali.

Il ricavato dell’sms solidale andrà a finanziare in particolare un progetto di ricerca scientifica pediatrica. La sclerosi multipla può manifestarsi anche nei bambini: Il 10% delle persone con SM ha meno di 18 anni.

La malattia. La sclerosi multipla è una malattia cronica, imprevedibile e spesso progressivamente invalidante; una delle più gravi del sistema nervoso centrale. Colpisce maggiormente le donne, in un rapporto di 2 a 1 rispetto agli uomini. Il 50% delle persone con SM sono giovani, cui spesso la malattia viene diagnosticata sotto i 40 anni, nel periodo della vita più ricco di progetti.  Si stimano 3.400 nuovi casi ogni anno in Italia: 1 diagnosi ogni 3 ore. I bambini colpiti da sclerosi multipla in Italia siano circa il 10% dei casi totali di SM. Si manifesta per lo più con disturbi del movimento, della vista e dell’equilibrio, seguendo un decorso diverso da persona a persona. 

Iscriviti alla nostra Newsletter

Rimani sempre informato sui servizi, le rotte e le attività dell'Aeroporto di Catania

  Prenota Hotel