SAC


KLM atterra per la prima volta a Catania

21 Aprile 2017

 

Domani, sabato 22 aprile, la compagnia aerea olandese KLM atterrerà per la prima volta in Sicilia, alle 15.25, collegando l’Aeroporto di Catania ad Amsterdam (Schiphol) il sabato e la domenica, con voli giornalieri dall’8 luglio al 3 settembre. Già venduti 11.000 biglietti, la rotta è stata confermata anche per la stagione invernale 2017-2018.

L’atterraggio del primo volo KLM (KL911) sulla pista dell’Aeroporto di Catania sarà salutato con il tradizionale e spettacolare angelo d’acqua grazie alla collaborazione dei Vigili del Fuoco.

Ad accogliere il CEO KLM, Pieter Elbers, insieme alla Presidente SAC, Daniela Baglieri, e all’Ad SAC, Nico Torrisi, saranno il sindaco di Catania, Enzo Bianco, e l’ambasciatore del Regno dei Paesi Bassi, Joep Wijnands.

 

Il Gruppo Air France-KLM
Air France-KLM è il primo Gruppo in termini di traffico internazionale in partenza dall'Europa. Nel 2017, i marchi Air France, KLM Royal Dutch Airlines, Transavia e HOP! Air France offrono una rete di ben 328 destinazioni in 118 paesi. Con una flotta di 534 aeromobili operativi e 93,4 milioni di passeggeri trasportati nel 2016, Air France-KLM effettua fino a 2.200 voli al giorno in partenza dai suoi hub di Parigi-Charles de Gaulle e Amsterdam-Schiphol.
Il suo programma fedeltà Flying Blue conta oltre 27 milioni di iscritti e figura tra i principali in Europa.
Con 270 voli giornalieri, la partnership tra Air France-KLM, Delta Air Lines e Alitalia costituisce la più grande joint-venture transatlantica.
Il Gruppo fornisce anche servizi di trasporto merci e soluzioni di manutenzione aeronautica.
Air France-KLM fa inoltre parte dell'alleanza SkyTeam, che riunisce 20 compagnie aeree e consente ai passeggeri di accedere a una rete mondiale di oltre 16.270 voli giornalieri verso 1.057 destinazioni in 179 paesi.
 

L’Aeroporto di Catania
Con quasi 8 milioni di passeggeri l’anno, l’Aeroporto di Catania è il più grande scalo del sud Italia e il più trafficato in Sicilia, dove è l’infrastruttura di riferimento per gli abitanti di sette delle nove province dell’isola. Dal 2014 registra un costante trend di crescita, particolarmente significativo del segmento delle rotte internazionali. Una sessantina le compagnie aeree in servizio, la pista – recentemente ristrutturata – garantisce 20 movimenti orari di aeromobili.
Insieme allo scalo di Comiso, in provincia di Ragusa – dove Sac è azionista di maggioranza della società di gestione (Soaco) – costituisce il sistema aeroportuale integrato del sud-est della Sicilia. Entrambe le strutture registrano consistenti e costanti crescite di traffico, sia nel segmento business che turistico.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Rimani sempre informato sui servizi, le rotte e le attività dell'Aeroporto di Catania

Prenota Hotel