SAC


Progettazione nuovo impianto trattamento bagagli e adeguamento standard 3 – CIG 7826649313

12 Agosto 2019

RISPOSTA AI QUESITI POSTI

Quesito nr.1:
Termini di esecuzione

Il Disciplinare di Gara, all’art. 3 – termini di esecuzione, rinvia ad un cronoprogramma;
Si chiede di chiarire a quale cronoprogramma si fa riferimento poiché lo stesso non è incluso tra la documentazione a base di gara né nella documentazione da produrre in offerta.

Risposta al quesito nr. 1:
Trattasi di refuso poichè non è previsto un cronoprogramma nella documentazione di gara.


Quesito nr. 2
Il Disciplinare Tecnico – all’art. 4.1 – indica il tempo utile per l’effettuazione di rilievi, indagini e per la consegna a saldo degli elaborati in 120 giorni naturali e consecutivi, e, nel prosieguo, riferimento esclusivamente al progetto di fattibilità tecnica ed economica.
Si prega di chiarire la tempistica prevista per l’espletamento di tutti i servizi oggetto di affidamento e cioè la redazione del progetto di fattibilità tecnico economica con i relativi tempi di verifica ed approvazione, e la redazione del progetto definitivo con i relativi tempi per verifica ed approvazione.

Risposta al quesito nr. 2:
Come riportato all'art.4.1 il tempo globale per l'espletamento dell'attività posta a gara è di 120 giorni totali. Eventuali tempi di approvazione o verifica avranno effetto interruttivo, ma allo stato non possono essere quantificati.


Quesito nr.3:
Lo stesso disciplinare da unicamente indicazioni per la redazione di una relazione di 40 facciate A4; lo stesso, sempre all’art. 13 penultimo capoverso, fa riferimento ad un curriculum e ad una documentazione grafica e/o descrittiva riferita ad un numero massimo di servizi relativi ad interventi, ritenuti dal concorrente, significativi della propria capacità a espletare attività qualificabili come affini a quelle oggetto di gara.
Si chiede di fornire delucidazioni circa la composizione dell’offerta tecnica chiarendo se la stessa debba essere costituita da un’unica relazione di 40 facciate A4 e se il curriculum, la documentazione grafica dei servizi e la certificazione di qualità debbano rientrare nel corpo di detta relazione di 40 facciate A4.

Risposta al quesito nr.3:
La composizione dell'offerta tecnica deve essere costituita da un'unica relazione comprendente quanto richiesto ad eccezione dei curricula che possono essere presentati separatamente.


Quesito nr. 4:
Offerta economica:
Il disciplinare di gara fornisce indicazioni circa il contenuto della busta B, definendo quest’ultima come offerta economica. Nel testo dello stesso disciplinare si fa poi riferimento ad una busta “B – offerta economica e temporale”. Nella descrizione dei criteri di valutazione dell’offerta si definisce poi un unico criterio per l’attribuzione del punteggio relativo al prezzo.
Si chiede di chiarire se la busta B debba contenere indicazioni di ribasso relative sia al prezzo che ai tempi di esecuzione del servizio.

Risposta al quesito nr. 4:
La busta B deve contenere esclusivamente l'offerta economica con le indicazioni del ribasso offerto sull'importo di gara.

 

Veronica Pappalardo
Responsabile Unico del Procedimento

Iscriviti alla nostra Newsletter

Rimani sempre informato sui servizi, le rotte e le attività dell'Aeroporto di Catania

Prenota Hotel