SAC


Avviso a manifestare interesse . Vendita pass Fast Track e accesso SAC VIP Lounge

29 Marzo 2019

RISPOSTA AI QUESITI POSTI

Domanda 1: Ci viene richiesto se esista un modello di offerta economica da compilare e da inviare.
Risposta: NO

Domanda 2: Ci viene richiesto se l'offerta economica debba essere corredata da altri documenti che descrivano le modalità di vendita dei servizi e/o la tecnologia utilizzata.
Risposta: NO

Domanda 3: Ci viene richiesto quale sia il corrispettivo minimo da riconoscere a SAC, se quello indicato nella comunicazione di invito ad offrire (€ 4,50 oltre IVA per il Fast Track ed € 12,00 oltre IVA per la Sala Vip Lounge) ovvero quello indicato all'art. 3 della manifestazione di interesse (€ 5,00 oltre IVA per il Fast Track ed € 14,00 oltre IVA per la Sala Vip Lounge).
Risposta: Il corrispettivo minimo corretto è quello indicato nella comunicazione contenente l’invito ad offrire (€ 4,50 oltre IVA per il Fast Track ed € 12,00 oltre IVA per la Sala Vip Lounge).

Domanda 4: Ci viene richiesto se esista un capitolato tecnico ed un criterio di qualità del servizio a cui l’azienda aggiudicataria dovrà attenersi.
Risposta: NO

Domanda 5: Ci viene richiesto se esistano volumi di vendita minimi che la ditta aggiudicataria del contratto dovrà garantire.
Risposta: NO

Domanda 6: Ci viene richiesto se la fattura per la vendita del servizio dovrà essere emessa dall’azienda vincitrice del contratto o sarà emessa per conto di SAC e se sia prevista la vendita solo a persone fisiche oppure anche a persone giuridiche.
Risposta: La fattura o ricevuta fiscale sarà emessa dalla azienda vincitrice unitamente al titolo di ingresso. SAC fatturerà i propri corrispettivi alla società aggiudicataria previa rendicontazione mensile dei servizi eseguiti. E’ permessa la vendita del servizio anche a persone giuridiche purché siano indicati i nominativi e si abbia un valido titolo di viaggio.

Domanda 7: Ci viene richiesto se sia previsto un sistema di controllo delle vendite tramite il servizio offerto
Risposta: Al momento no

Domanda 8: Ci viene richiesto se esista un servizio per il riconoscimento del barcode (o simile) che l’app dovrà integrare nei propri sistemi ovvero se sia necessario fornire un servizio per validare gli ingressi al fast track o alla vip lounge.
Risposta: La società vincitrice dovrà fornire il software per validare gli ingressi al solo fast track.

Domanda 9: Ci viene richiesto se sarà necessario da parte della ditta aggiudicataria fornire personale in aeroporto per l’assistenza o la vendita tramite il servizio.
Risposta: La presenza del personale è a discrezione dell’azienda aggiudicataria.

Domanda 10: Ci viene richiesto se sia necessario un servizio di reperibilità tecnica per garantire l’operatività del servizio ed in che giorni e fasce orarie.
Risposta: E’ richiesto un servizio di reperibilità tecnica per garantire i normali livelli di operatività del servizio. Il servizio sarà attivo tutti i giorni durante gli orari di operatività aeronautica.

Domanda 11: Ci viene richiesto se siano previste penali.
Risposta: NO

Domanda 12: Ci viene richiesto se il servizio sia appaltato in esclusiva alla società aggiudicataria o se vi saranno diversi canali di distribuzione.
Risposta: L’acquisto tramite app è appaltato il esclusiva mentre rimane salva la vendita effettuata dalle compagnie aeree unitamente al proprio titolo di viaggio.

Domanda 13: Ci viene richiesto se l’app debba essere disponibile per device Android, iOs o entrambi.
Risposta: Dovrà essere disponibile per entrambi i sistemi.

Domanda 14: Ci viene richiesto se l’operatore, per poter vincere l’affidamento della vendita dei ticket digitali in oggetto, dovrà presentare un documento, all’interno del quale indicherà l’aumento percentuale a rialzo maggiore rispetto agli altri concorrenti che dovrà essere garantito a SAC con base d’asta quanto indicato al superiore quesito n. 3. Ci viene richiesto, inoltre, se l’operatore che si aggiudicherà la gara , potrà rialzare il prezzo per potersi garantire un markup a propria discrezione.
Risposta: Si aggiudicherà la gara la società che avrà offerto il rialzo maggiore rispetto alla base d’asta indicata nel quesito n. 3. Al prezzo finale la società aggiudicataria potrà aggiungere un markup a propria discrezione.

 

Daniele Casale
Responsabile Unico del Procedimento

Iscriviti alla nostra Newsletter

Rimani sempre informato sui servizi, le rotte e le attività dell'Aeroporto di Catania

Prenota Hotel